Menu
LIVE DEMO VEREINBAREN

IL 75% PERSO

Iwen Kuhn
Mar 12, 2019 11:41:18 AM

Se si considera il monitoraggio delle conversioni di Google per le chiamate un ottimo strumento ottimale e sufficientemente per te e per le tue campagne, sarai in grado di rispondere a 4 semplici domande.Monitoraggio delle conversioni di chiamata di Google

Da quando Google ha messo sul mercato il Call Conversion Tracking per Google Ads, abbiamo assistito ad uno sviluppo non indifferente. I responsabili del settore del marketing online hanno riconosciuto l’importanza delle chiamate per i propri clienti. Alcuni cercano tuttora di dissuadere il cliente dal suo canale di contatto preferito, ovvero il telefono. Sicuramente il numero di “operatori che si occupano della prevenzione delle chiamate” è diminuito in modo significativo grazie alle estensioni di chiamata e al monitoraggio delle conversioni per le chiamate di Google. Motivo per cui ti diciamo “Grazie” ;).

É sempre corretto e importante utilizzare le chiamate come conversione, molti promotori si affidano unicamente ed esclusivamente ai numeri di inoltro di Google, ma c’è molto di più!

 

Qual è il problema?

Il monitoraggio delle conversioni di chiamata di Google offre una buona opportunità di tracciare le chiamate effettuate consultando il sito web dopo aver cliccato su un annuncio di Google Ad oppure chiamando direttamente con l’estensione di chiamata. Questo consente un tracciamento delle tue chiamate acquistate con Google PPC. Si tratta di dati preziosi e significativi ma incompleti.

 

Poniti 4 semplici domande:

   1. Oltre a Google Ads esistono altri canali per attirare nuovi clienti?fragenderTelefonmann_ohneHintergrund

 

   2. Fai investimenti nella pubblicità offline?

 

   3. Ricevi altre chiamate oltre a quelle generate da Google Ads?

 

   4. Per te è importante ottimizzare anche la qualità?

Se ad una o più domande hai risposto SÌ, vale la pena fermarsi a riflettere su un ampliamento della misura.

 

Non sei solo

Molti clienti credono che le loro chiamate in arrivo vengano generate principalmente da Google Ads; in realtà stiamo vedendo sempre più progetti per i quali soltanto il 25% delle chiamate proviene da questo canale. In questo modo perdi ben il 75% dei tuoi dati e ti mancano delle solide basi per ottimizzare le tue campagne. Se desideri anche dare valore alla qualità e prendere in considerazione il fatto di controllare il risultato delle chiamate, ti mancano ancora altre rilevanti componenti per poter completare il puzzle.

Riassumendo, con il monitoraggio delle conversioni di chiamata registri una parte importante parte dei tuoi dati, che però è molto ridotta. Sicuramente meglio di niente, ma il percorso è ancora lungo.

Vuoi saperne di più?
Rivolgiti al cacciatore delle conversioni perse

IWEN KUHN 

IwK 

FISSA UN APPUNTAMENTO

Subscribe by Email